STAY TUNED

Book collection 10 anni
Begin typing your search above and press return to search. Press Esc to cancel.
  • No products in the cart.

Be Nordic è Freespace. L’architettura nordica alla Biennale di Venezia

Scoprire l’architettura nordica a partire dalla prossima Biennale di Venezia. E’ questo il focus del seminario di architettura che aprirà la quinta edizione di Be Nordic, venerdì 23 marzo presso la Microsoft House a Milano (dalle 9.30 alle 13:00).
Mai come quest’anno la manifestazione veneziana è in piena sintonia con lo spirito del progetto nordico. Freespace, il tema scelto dalle architette dublinesi Grafton, curatrici della 16a edizione della Biennale, per indicare uno spazio di qualità, sociale, si sposa perfettamente con quell’idea di architettura libera, aperta e, soprattutto, condivisa che anima le città nordiche. La forza degli architetti del Nord risiede proprio in questo: nell’impegno quotidiano a migliorare la qualità della vita delle persone, creando spazi per tutti, che siano attraenti, empatici, utili. La vocazione al sociale, al bene collettivo, allo ‘sharing‘ trasforma ogni nuova realizzazione in qualcosa di speciale sempre mantenendo quell’understatement tipico delle civiltà nordiche, senza spettacolarità, senza mai aver bisogno di proclamare a gran voce l’obiettivo raggiunto.
Il focus su progetti specifici già completati e l’anticipazione sulle mostre che saranno presentate da Danimarca, Finlandia e Norvegia alla prossima Biennale (26 maggio – 25 novembre 2018) permetterà di conoscere da vicino le qualità essenziali dell’architettura nordica.