STAY TUNED

Book collection 10 anni
Begin typing your search above and press return to search. Press Esc to cancel.
  • No products in the cart.

Belvita Wellnesshotel: relax in Alto Adige

Lavoro, scadenze, traffico: ogni giorno ci rendiamo conto di come la vita stia diventando sempre più frenetica e stressante. Sentiamo la necessità di trovare un po’ di tempo per noi, per estraniarci e poter tornare carichi alla routine di tutti i giorni. Quello che ci serve è una vacanza all’insegna del relax e del benessere ed è quello che ci viene offerto dal Belvita Leading Wellnesshotel del Sud Tirolo.

Un luogo perfetto per chi vuole coniugare le attività escursionistiche e sciistiche con il relax dell’area benessere

Parliamo di un gruppo alberghiero leader del settore che riunisce 28 hotel d’eccellenza nel territorio dell’Alto Adige. Piccole oasi di relax in una delle zone più belle d’Italia. L’obiettivo è quello di rigenerare corpo e spirito con attività per sciatori ed amanti del trekking, programmi di bellezza e specialità culinarie alpine.
Immergiamoci in questo affascinate paesaggio altoatesino, ricco di panorami magnifici e arriviamo a Maranza, nella Valle Isarco, dove possiamo trovare il primo di questi hotel: il Belvita hotel Tratterhof.

 

 

Situato a 1.500 metri di altitudine, questo quattro stelle superior viene definito come uno dei migliori “sauna hotel” del territorio. Il nome dell’hotel deriva dal tedesco antico “Tratte” che significa “il più piccolo maso del luogo”. Da questo piccolo maso è nata la struttura che oggi si estende con una serie di terrazze lungo la curva naturale del terreno. Gli architetti Wolfgang Piller e Florian Scartezzini, di Bolzano, hanno realizzato un nuovo corpo dell’edificio conferendogli un carattere contemporaneo nel rispetto del paesaggio circostante. Quarzite di Fundres, legno di Larice, Abete Rosso: tutti i materiali utilizzati rispettano la tradizione del luogo, compresi gli interni delle camere con le loro ampie vetrate sulle Dolomiti. Un luogo perfetto per chi vuole coniugare le attività escursionistiche e sciistiche con il relax dell’area benessere, con le sue saune agli oli essenziali, massaggi e piscine esterne utilizzabili anche d’inverno.

 

 

Spostandoci nell’altopiano di Avelengo, sopra Merano, troviamo invece il Belvita Hotel Chalet Mirabell. Un hotel cinque stelle dalle linee essenziali che presenta il più grande laghetto naturale balneabile di tutto l’Alto Adige. Quest’anno il complesso è stata ampliato con quattro nuove villette dallo stile moderno, ciascuna indipendente e con piscina privata. Quello che lo Chalet Mirabell vuole tramandare è lo spirito di Merano: materiali come il loden, il legno e la pietra, il risparmio energetico, la cura del dettaglio degli artigiani locali, il tutto richiama il carattere alpino del luogo.

 

 

L’uso di questi materiali naturali definisce uno stile che accomuna la maggior parte degli hotel Belvita, e che ritroviamo anche nel Belvita Hotel Alpenschloessl & Linderhof.
Questa struttura si trova a Cadipietra, nella Valle Aurina, e da quest’anno sarà protagonista di un grande progetto di restyling che la trasformerà nel nuovo A&L Wellnessresort Amonti & Lunaris. Un unico grande complesso dal design innovativo racchiuderà la Spa Lodge e le due strutture alberghiere, l’Amonti e il Lunaris. Il progetto è dell’architetto è Hansjörg Weber, di Plan Team, mentre gli interni sono opera dello studio Köck & Bachler. Nuovo design, nuove reception, piscine, suite e aree relax raggiungibili indoor, il tutto finalizzato al massimo comfort per i diversi tipi di utenti. Dal prossimo 28 luglio la struttura sarà aperta al pubblico e mostrerà i nuovi ambienti, ampi ed eleganti, dei due hotel storici della Valle Aurina.

 

Photo credits by Günter Standl, Michael Huber, Filippo Galluzzi e Andreas Marini

 

Chiara Grossi