In the mirror with Pleroo Design. Ciclofocacceria Mamm

  • Mamm_1
  • Mamm_3
  • Mamm_2
  • Mamm_4

Un tema più che mai attuale quello dell’open space plurifunzionale. Oggi gli ambienti domestici sono sempre più piccoli e carichi di oggetti: ecco perché desideriamo fare nostri altri spazi, che siano idonei per la lettura, la scrittura o la semplice conversazione. Nasce la necessità di uno spazio pubblico destinato a più funzioni, con tavoli e sedie, ma anche piano bar o eccellenze gourmet. Un’atmosfera leggera e rilassante, lontana dall’ambiente domestico o dalla frenesia cittadina, una pausa, un respiro, un momento da concedere a sé stessi e ai propri interessi.
Così nasce la nuova Ciclofocacceria Mamm a Udine, un progetto di Pleroo Design. Una combinazione tra eccellenza culinaria e innovazione tecnologica, tra cibo e bicicletta, un luogo di condivisione dalle tinte pastello e dall’arredo minimal.

Le forme lineari e pulite, tipiche degli ambienti scandinavi, si intersecano con elementi pugliesi, portavoce indiscutibili della più antica tradizione artigianale

In una realtà come quella di Udine, come descrivereste il bisogno di creare un open space tra una ciclofficina e una focacceria?
Mamm è un luogo che unisce due regioni italiane: la Puglia e il Friuli. Entrambe sulla costa adriatica, le due terre sono collegate da un filo concettuale che va oltre la grande distanza che le separa. Dalla Puglia Mamm eredita l’amore per la cucina e, in particolare, per due prodotti che scandiscono la quotidianità barese: il Pane e la Focaccia. Arrivato in Friuli – passando per Roma, Bologna e Milano – il progetto pone al centro il tema della Bicicletta, per interpretare nel migliore dei modi le abitudini locali di molti amanti della bici e di tutti coloro che non rinunciano mai a pedalare. I sapori delle cose buone e semplici, come il pane appena sfornato, e le biciclette, con il ricordo della prima pedalata, riportano con un flash back alla propria infanzia, culla dei ricordi e delle passioni e responsabile del coinvolgimento emotivo.

Spazi funzionali, passione e sostenibilità: quale è la filosofia alla base dei progetti Pleroo Design?
Creatività, riutilizzo e sostenibilità sono la nostra forza motrice. Crediamo che gli spazi debbano essere funzionali ma, al tempo stesso, comunicare la passione, le idee e i valori di chi li vive. Progettiamo gli spazi rispettando e interpretando l’identità del concept dove è richiesto il nostro contributo e rendendo gli ambienti fortemente comunicativi. Ogni nostro lavoro si caratterizza per l’utilizzo di oggetti di recupero che reinterpretiamo in chiave contemporanea. Siamo animati da una forte passione per le artigianalità e dedichiamo molto tempo alla supervisione in bottega degli oggetti da noi disegnati, per far sì che non venga trascurato alcun dettaglio.

In che modo l’anima pugliese e lo stile nordico degli interior si combinano nei vostri diversi lavori?
Nella ciclofocacceria Mamm abbiamo fatto convivere uno stile “nordico-minimalista” assieme ad uno stile “povero-mediterraneo”. Le forme lineari e pulite, tipiche degli ambienti scandinavi, si intersecano con elementi pugliesi, portavoce indiscutibili della più antica tradizione artigianale. L’ambiente è caldo e accogliente, grazie all’utilizzo di forme minimali e colori pastello. Il coinvolgimento di Artefatti Ad&P e dell’Architetto Titta Tenca Montini ha conferito a questo progetto ulteriore valore, soprattutto nelle fasi di progettazione e realizzazione dell’immagine coordinata.

 

Elisa Viglianese

facebooktwitter