SAN BABILA DESIGN DISTRICT + DESIGNJUNCTION | #MDW15 PREVIEW

  • dscopy
  • ds
  • ds1
  • ds2
  • ds3
  • ds4

Nel cuore della Milano-da-bere e nella settimana più attesa dedicata al design, nasce una nuova meta del Fuorisalone: il San Babila Design District. Il quartiere unisce i migliori show-room di design. Ma non è solo. Ad annunciarlo è la quarta edizione di edit, il salone designjunction in collaborazione con il nuovo partner specializzato nel commercio interaziendale, business to business MONOQI.
 È proprio designjunction edit Milano l’epicentro del nuovo distretto del design che si svolge nell’intera superficie del corpus appartenente alla Casa dell’Opera Nazionale (via Pietro Mascagni, 69), un edificio di 10000 metri quadri, costruito negli anni ’30 che un tempo ospitava una scuola e un teatro.
 Lì trovano spazio 30 tra le principali aziende del design globale che prendono parte a questa versione satellite del salone Principale di Londra, proponendo non solo punti vendita temporanei, ma anche  installazioni e bar attivi che offrono occasione di incontro per i visitatori. 
L’edizione designjunction edit Milano di quest’anno include: Jaguar, Tom Dixon, Case Furniture, Nyta, Beyond Object, Colè Italia, Luke Irwin London, New Works, H Furniture, Native Union, Void Watches, Punkt., Frame Store, UKTI e altri. Non è un caso che sia proprio la zona di San Babila ad ospitare l’evento. Lungo via Durini, via Borgogna e Corso Monforte,  è lì che si concentrano diversi showroom storici: B&B Italia, Cassina, Cappellini, Porro, Rimadesio, Artemide, Bulthaup, FontanaArte, Fornasetti, Molteni&C e molti altri.
 designjunction offre la possibilità di muoversi in queste vie, curiosando anche all’interno di questi showroom che altrimenti sarebbero esclusi dai consueti percorsi del Fuorisalone.

Non è un caso che sia proprio la zona di San Babila ad ospitare l’evento. Lungo via Durini, via Borgogna e Corso Monforte,  è lì che si concentrano diversi showroom storici: B&B Italia, Cassina, Cappellini, Porro, Rimadesio, Artemide, Bulthaup, FontanaArte, Fornasetti, Molteni&C e molti altri.

Nelle immagini, una selezione dei progetti in mostra a designjunction.

facebooktwitter