Efficienza energetica e tecnologia: Glam di Biohaus

Biohaus_foto1

Architettura di alta qualità e alto livello di ingegnerizzazione: è la sfida raccolta dal progetto Glam, casa prefabbricata ecosostenibile e a basso consumo energetico in legno strutturale, progettata dall’architetto Michele Perlini e prodotta da Biohaus. Un’azienda, quest’ultima, che è diventata un punto di riferimento nel settore della costruzione in legno strutturale e il progetto Glam ne è esemplare testimone.

Sostenibilità e lusso in un colpo solo

La casa, dal design elegante e contemporaneo, è realizzata con un sistema a telaio pre-assemblato, ma il suo punto di forza è rappresentato dalla possibilità per l’acquirente di personalizzarla nei minimi dettagli con diverse soluzioni compositive, formali e tecnologiche.

Piano unico oppure due piani, esterno rivestito con pannelli modulari di varie colorazioni, doghe in legno o intonaco naturale: la gamma di scelte è vasta, anche per le finiture interne. Senza dimenticare la caratteristica saliente del progetto: le prestazioni in termini di consumi energetici.

L’installazione di pannelli fotovoltaici, l’impianto per la raccolta delle acque piovane, la domotica di ultima generazione, abbinati all’eleganza e al confort degli spazi rendono insomma Glam una casa hi-tec super-personalizzabile in linea con le esigenze del suo acquirente: sostenibilità e lusso in un colpo solo.

facebooktwitter