STAY TUNED

Book collection 10 anni
Begin typing your search above and press return to search. Press Esc to cancel.
  • No products in the cart.

Iris Ceramica, tra palette estive e decorazione creativa

L’estate 2018 si veste di delicate tinte pastello, dall’acquamarina ai beige, dal bianco latte ai caldi castani, in una palette che ricorda i panorami mediterranei e i paesaggi naturali. Per l’arredo della casa, il trend riveste pareti e pavimenti che gradualmente sfumano e mescolano i colori della terra, del legno, del sole e del mare.

Con un portfolio di oltre 50 collezioni per più di 2500 articoli, Iris Ceramica è leader mondiale nella produzione di ceramica smaltata e gres porcellanato smaltato per rivestimenti a pavimento e parete. Dal 1961 lavora nel settore accostando al termine made in Italy un valore tecnico-estetico e un design evoluto. Dal royal al rock, dall’urban al playful al vintage e al glamour, Iris Ceramica entra in ogni stile caratterizzando l’arredamento e la #youratmosphere, lo spazio dedicato ai modi di essere di ciascuno di noi, agli stili contemporanei e alle storie quotidiane.

Frutto della ricerca e dello sviluppo interni all’azienda, le collezioni nascono abbinando l’innovazione alla tradizione, le nuove tecnologie all’artigianato, nell’assoluto rispetto della sostenibilità ambientale. Prodotti unici che meravigliano per il loro dinamismo e per i loro colori, che li rendono in grado di sposarsi con ogni tipologia di ambiente, interno ed esterno: dai residenziali, ai commerciali, agli industriali.
Il 2018 vede per la prima volta la partecipazione di Iris Ceramica al Salone Internazionale del Mobile di Milano, con il progetto Steelway, collezione che si inserisce tra le maxi-lastre Hi-Lite.

 

Tra le collezioni citiamo BE IN, portavoce di un look romantico e senza tempo. Dal bianco al grigio, dal nero al rosa, dal turchese al marrone all’acquamarina, BE IN si propone in 7 tonalità intense, a tratti sfumate, espressione di una bellezza artigianale e vintage grazie all’effetto craquelé.

 

Protagonista per quanto riguarda la vivacità e la decorazione creativa è la collezione MAIOLICA. Luce, equilibrio e dinamismo caratterizzano le sue linee, che recuperano una tradizione rinascimentale per uno stile contemporaneo e unico. La palette di colori è molto ricca: tonalità classiche si alternano ad altre più calde e vivaci, aggiungendo al repertorio un’ampia gamma di decori floreali o geometrici.

 

Come ultima parliamo della collezione WHEAT, che ci porta verso un clima più autunnale dai colori più tenui e paglierini. Si sviluppa in due versioni, Brown e Blue, che utilizzano rispettivamente le gradazioni del marrone e del blu per interessanti mix cromatici. I pattern rivisitano il legno e le sue trame irregolari, creando un effetto handmade.

 

Elisa Viglianese