STAY TUNED

Book collection 10 anni
Begin typing your search above and press return to search. Press Esc to cancel.
  • No products in the cart.

Karina Castro. Fotografare l’architettura

Il mio lavoro consiste nel guardare, osservare il soggetto.
Utilizzo la fotografia come strumento di scoperta e conoscenza, senza la preoccupazione di riprodurre la verità, bensì d’intensificarla, creando una complicità tra documentazione e ricerca.
Ritrovo il fascino verso la reinvenzione dello sguardo che può cambiare a seconda del punto di osservazione. Fotografare l’architettura è un’operazione giocosa in grado di evolvere e creare alternative possibili, sia attraverso la percezione emotiva ma anche tecnica: un passaggio importante che permette di raccontare e scoprire l’architettura in modo significativo. Trovo anche vitale la capacità di progettazione dell’idea, la pre-visualizzazione dell’immagine che consente al fotografo di rimettere in ordine lo spazio architettonico e intravedere nuove relazioni spaziali.
È in queste dinamiche che sviluppo il mio lavoro.

 

Ph: Sede della Mondadori a Segrate, progetto dell’architetto Oscar Niemeyer

 

Karina Castro è una fotografa portoghese che lavora da anni a Milano. Collabora come fotografa freelance per diversi studi di architettura e riviste. Ha lavorato in diversi progetti artistici, tra cui la Biennale di Venezia e il Salone del Mobile.
karinacastro.org