STAY TUNED

Book collection 10 anni
Begin typing your search above and press return to search. Press Esc to cancel.
  • No products in the cart.

Matilde Boelhouwer progetta fiori artificiali per nutrire gli insetti urbani

La designer olandese Matilde Boelhouwer ha progettato una serie di fiori artificiali che trasformano la pioggia in acqua zuccherata, per fungere da fonti alimentari di emergenza per gli insetti che vivono in città.

Il progetto, chiamato Food for Buzz, ha visto Boelhouwer utilizzare poliestere serigrafato per creare cinque fiori artificiali, ognuno con qualità specifiche che attirano il “big five dell’impollinazione” – api, bombi, sirfidi, farfalle e falene. I fiori artificiali sono progettati per questi insetti, che vivono tutti in ambienti urbani, dove i fiori e le aree piantate sono spesso pochi e distanti tra loro.