STAY TUNED

Book collection 10 anni
Begin typing your search above and press return to search. Press Esc to cancel.
  • No products in the cart.

Mysa: la nuova collezione di Bross

Fondata nel 1981, Bross s’impegna da sempre a raggiungere standard di qualità ed attenzione per i dettagli. Parliamo di una realtà giovane e dinamica che lavora nel settore dei complementi d’arredo per la dimensione domestica e il contract. Per la sua nuova proposta l’azienda ha coinvolto il tedesco Michael Schmidt, industrial designer di fama internazionale.
Il risultato è Mysa, una linea di sedute lounge dall’aspetto delicato e confortevole. La collezione è composta da tre poltroncine dal tratto morbido ed essenziale che richiamano i principi del design nordico. Il nome, che in svedese significa “coccolarsi”, ne riassume in modo eccellente le funzionalità.
Mysa infatti, con le sue forme organiche e minimali, è stata concepita per vivere l’ambiente domestico e migliorarne l’esperienza d’uso. I tre modelli della nuova produzione – 1521, 1522 e 1523 – sono accomunati dalla forma della scocca. Accompagnata da un sottile cuscino, un’unica linea sinuosa definisce la seduta, lo schienale ed i braccioli, avvolgendo l’utente in una piccola oasi di relax.

Una linea di sedute lounge dall’aspetto delicato e confortevole

Il prodotto 1521 permette una posizione più distesa ed è sostenuta da una base a quattro gambe in legno massello, disponibile nella versione naturale o tinta. Gli altri, invece, si differenziano per l’altezza dello schienale e per la struttura di sostegno, disponibile nella variante a colonna a quattro razze in acciaio verniciato nero.
Da notare è come ai materiali nordici più tradizionali, che si fondono con la filosofia progettuale dell’azienda, sono stati abbinati rivestimenti in tessuto e pelle.
Possiamo confermare che le soluzioni adottate, in termini di finiture ed ergonomicità, fanno di Mysa un prodotto made in italy che conferma le capacità artigianali e l’identità di Bross.

 

Chiara Grossi