Sedersi leggeri sulla carta. Le proposte colorate di Staygreen.

  • 01green
  • 02green
  • 03green
  • 04green
  • 05green

Sostenibilità. Un termine che ormai dilaga riccamente in tutti i settori merceologici, ma che trova un impatto preponderante quando si parla di design e arredamento. Nella Design Week milanese ormai alle porte, si coniugherà in forme e modi diversi.
 Tra questi degno di nota è il restyling proposto da Staygreen che il 17 aprile presenterà la nuova collezione di arredi di design in cartone colorato in un esclusivo evento di presentazione durante il Fuori Salone, in uno showroom di via Pontaccio 10, Brera Design District.
Carta riciclata, segatura di recupero, collanti naturali, tessuti biologici e il design di Roberto Pamio &Partners. Sono queste le caratteristiche della collezione

Le Anime di Carta, linea completa di arredi ecosostenibili, ideati e realizzati a mano in Italia che per la prima volta vengono proposti nella versione “Colour”.

«Il colore – spiega l’AD Staygreen Stefano Foffano – è l’elemento innovativo che abbiamo introdotto quest’anno per donare ai nostri arredi un tocco di glamour. Per la prima volta abbiamo deciso di applicare la colorazione alle parti visibili in cartone utilizzando delle vernici all’acqua senza alcun componente chimico ma con l’utilizzo esclusivo di coloranti vegetali. Anche le colle sono ecosostenibili, risultato di un progetto di Ricerca e Sviluppo Staygreen che utilizza una base di cellulosa per un prodotto naturale al 100%».
Tutte caratteristiche che hanno fatto apprezzare il design di questi complementi d’arredo già in uso in alcune tra le più prestigiose location come la Google House di Milano, il ristorante La Cantine de Faubourg a Dubai, l’albergo ecosostenibile Mari e Monti di Grado, il Salone Nautico di Genova, la Barcolana di Trieste, il Padiglione Italia all’International Golf Travel Market 2014.

facebooktwitter