STAY TUNED

Book collection 10 anni
Begin typing your search above and press return to search. Press Esc to cancel.
  • No products in the cart.

Super Texture, le esplorazioni tessili di Tom Dixon

L’eclettismo di Tom Dixon si rivela fin dai suoi esordi, quando utilizzava materiali di riciclo per le sue prime creazioni giovanili. Dixon non ha mai abbandonato questo approccio materico che negli ultimi anni lo ha portato a confrontarsi anche con i tessuti.
Da qui nasce il progetto Super Texture costruito insieme a giovani designer emergenti, un progetto che ha dato vita a una vastità di texture tutte da scroprire.
L’ultima collezione è stata realizzata in collaborazione con la giovane designer inglese Josephine Ortega.

La sperimentazione ha interessato una serie di cuscini presentati in diverse linee caratterizzate dall’utilizzo di svariate tecniche di lavorazione (dalla stampa al ricamo, all’intreccio). Sono nate così le collezioni Soft, Boucle, Abstract, Paint e Geo.

Per realizzare la linea Abstract sono state usate le tecniche per la lavorazione dei tappeti. Il particolare trattamento della lana, selezionata in Nuova Zelanda, conferisce al lavoro finale un aspetto materico più consistente rispetto a normali cuscini, ma dall’altra parte consente di apprezzare l’alto livello di artigianalità.

 

Paint e Geo colpiscono per la resa artistica. In Paint si apprezzano i disegni stampati e i colori che si ispirano a paesaggi urbani svelati attraverso colori pastello rosa e azzurro.
La linea Geo si caratterizza attraverso ricercati ricami – fatti sia a mano che a macchina – che spiccano per il graphic design reso in bianco e nero ispirato a paesaggi di pietra. Tutto ricamato su cuscini di lino e cotone.

Le linee Soft e Boucle sono accomunate da una straordinaria morbidezza. Soft è realizzata con tessuto olandese di peli di capra dell’Angora proveniente dal Sud Africa. Boucle è invece realizzata con lana proveniente dalla Nuova Zelanda filata a mano nella regione montuosa del Rajasthan e disponibile in due colorazioni: un tenue khaki e un intenso e vibrante blu elettrico.

Una collezione interessante, sia per i diversi materiali che per l’alto valore artigianale.

Francesca Castenetto