STAY TUNED

Book collection 10 anni
Begin typing your search above and press return to search. Press Esc to cancel.
  • No products in the cart.

Welcome Asolo | In the mirror with LAGO

Nella chiesa di Santa Caterina ad Asolo, a pochi chilometri da Treviso, LAGO ha curato il progetto di interior di un appartamento ricavato da una ex canonica.
Sviluppata su tre livelli comunicanti tra loro e collegati attraverso un sistema di scale a vista, l’ex canonica della Chiesa di Santa Caterina è un edificio risalente alla metà del Trecento, incastonato in uno dei borghi medievali più belli d’Italia, alle pendici della città di Asolo. Restaurata agli inizi del Novecento, ha mantenuto l’aspetto originale.

Tra charme antico e design contemporaneo il progetto fa propri gli elementi originali dell’architettura, intervenendo con arredi autoportanti, mood cromatici tenui e forme morbide

 

 

LAGO racconta il progetto:

 

Il progetto d’interior parte dalla necessità di non avere nessuna divisione tra piano inferiore e superiore. Per questo motivo LAGO ha deciso di liberare tutti i muri originali da rivestimenti, pareti in cartongesso, cellini e controsoffitti; sono risultati 3 spazi che comunicano un forte impatto emozionale amplificato dalla compresenza di un ambiente antico e un arredo senza tempo. Giocando sull’intenzione di tenere un mood appropriato senza creare troppo contrasto, LAGO ha utilizzato per i suoi arredi cromie che richiamassero i colori dell’epoca, ispirandosi alle nuance interne ed esterne dell’edificio. Inoltre, nessun mobile è stato fissato a parete per preservare la sacralità dello spazio. Tutti gli arredi fanno parte della linea Air, studiati appositamente per dare un senso di leggerezza e luminosità.

 

Il piano terra è raggiungibile da una porta che dà sul giardino e che si apre sul grande spazio comune della sala da pranzo, dove sono protagonisti una Cucina 36e8 e un grande tavolo Air in Wildwood, accompagnato da panche Air in legno Wildwood, che dividono perfettamente lo spazio in due. Tra gli arredi, spicca su tutti il divano Air centrale e la lunga panca che fa da continuum tra gli spazi. La scala a chiocciola che unisce la zona living alla zona notte è stata liberata completamente dal muro di contenimento e dà sulla camera da letto, spazio indipendente dal bagno e situato a monte della scala.

 

Per garantire la riservatezza tra la camera da letto e il bagno, LAGO ha inserito una lastra di corten forato dalla trama a grata, ricavando un volume che non appesantisce lo spazio e giocando con la luce che passa attraverso i fori della griglia.

 

Photo credit by Nicolò Lanfranchi

 

Elisa Viglianese